Università Popolare di Firenze

Social Teaching

Genitori e adolescenti: come gestire il rapporto



Descrizione

Docente: Stefano Callipo

 

Essere genitori costituisce un compito tutt’altro che facile. Soprattutto quando il proprio figlio entra nell’adolescenza. Tale fase del ciclo vitale è definita la più critica poiché implica da parte del figlio il delicato passaggio di transizione dalla pubertà verso l’età adulta. L’adolescente per ridefinire la propria identità necessita di continui confronti/scontri con gli altri, del senso di appartenenza al gruppo dei pari, del desiderio di staccarsi dai genitori senza disporre ancora di competenze necessarie per farlo, e molto altro. Tale processo innesca inevitabilmente delle accese conflittualità segnatamente con le figure genitoriali, le quali sovente si trovano nelle condizioni di non saper gestire il proprio figlio e sperimentano sentimenti di impotenza. Il corso, formato da una parte teorica ed una esperienziale, intende fornire informazioni e strumenti necessari alla comprensione dell’adolescenza, e alla gestione del ragazzo nei suoi aspetti più intimi e conflittuali.

Il corso è rivolto non soltanto ai genitori, ma anche a insegnanti, assistenti sociali, medici, famiglie e a tutti coloro che sono a contatto con soggetti in età adolescenziale, e a coloro che vogliono comprendere meglio questo delicato momento evolutivo che a riguardato tutti noi.

 

Durante lo svolgimento del corso verranno affrontate le seguenti tematiche:

- L’adolescenza in fase di transizione

- Caratteristiche specifiche dell’adolescenza attuale

- Lo sviluppo dell’identità

- Il gruppo dei pari, gli amori e la sessualità

- La crisi adolescenziale

- I rischi adolescenziali: alcol, droga, amicizie devianti, e la sensation seeking.

- La famiglia come ambiente psicologico

- La comunicazione tra genitori e figli adolescenti

- Come leggere le richieste di aiuto del proprio figlio

- Sperimentarsi nel ruolo dell’adolescente

- I conflitti. Riconoscerli e gestirli

- Indipendenza e autonomia per l’adolescente.

- La valutazione del malessere adolescenziale.

- L’assessment genitoriale.

- La promozione del benessere tra genitori e figli adolescenziali

 

Il corso prevede un massimo di 15 partecipanti e verrà attivato con un minimo di 10 partecipanti.

Durata del Corso:

- 14 ore totali

- incontri settimanali di 2 ore

- date incontri: in fase di programmazione

 

Orario:

venerdì dalle 18:00 alle 20:00

 

Sede:

Università Popolare di Firenze, via Ricasoli 7 (FI)

 

Contributo:

100€ (+ 20 € quota associativa annuale)

LA QUOTA ASSOCIATIVA HA VALIDITÀ DI ANNO SOLARE (Gennaio/Dicembre) DELL'ANNO IN CORSO AL MOMENTO DELL'ACQUISTO. NON E' RIMBORSABILE QUALORA IL CORSO NON VENGA ATTIVATO, COME DA STATUTO.

Stefano Callipo

Il Dott. Stefano Callipo è Psicologo iscritto all’Albo degli Psicologi del Lazio, è esperto del fenomeno suicidario, responsabile del Centro di Psicologia a Roma dove svolge la libera professione e dove ha un Centro di Prevenzione del Rischio Suicidario Adulto e Adolescenziale.

È responsabile della Linea di Aiuto per la Prevenzione del Rischio Suicidario Sanimpresa (Cassa di Assistenza Sanitaria Integrativa) di cui è anche Psicologo; è inoltre responsabile della Cardiopsicologia presso il Collegio Federativo di Cardiologia Lazio di cui è membro.

E' possibile acquistare i corsi offerti dall'Università Popolare di Firenze recandosi di persona presso la segreteria sita in via Ricasoli n. 7 a Firenze, dal lunedì al venerdì dalle ore 9:00 alle ore 13:00 e dalle ore 14:00 alle ore 18:00. La informiamo che presso la segreteria è possibile pagare mediante contanti o assegno.

 

Ti ricordiamo che per partecipare a tutti i nostri corsi, è necessario associarsi all'Università Popolare di Firenze pagando la quota annuale di € 20,00.

La quota associativa ha validità di n.1 anno solare, non è rimborsabile qualora il corso non venga attivato o nel caso in cui venga superato il numero massimo di partecipanti.

Come da disposizione vigente, alle ricevute emesse per acquisti di importo superiore a € 77,47 verrà aggiunta una marca da bollo di € 2,00 a carico del destinatario.