Università Popolare di Firenze

Social Teaching

Corso Sharing Economy

Categoria:Progettazione


Descrizione

 

Docenti: Carmela Nitti, Marta Mainieri, Anna Soru

Corso sulla Sharing Economy 2° edizione 2017.

Sharing Economy, impresa sociale, finanza etica, economia solidale, sono le tematiche del corso gratuito organizzato con lo Yunus Social Business Centre University of Florence, Fondazione Culturale Responsabilità Etica, Associazione ACTA in rete, Collaboriamo! esperti di Business Plan per start-up dell'economia sociale e i rappresentanti dell’economia collaborativa del pubblico e del privato.

Il corso fa parte del Progetto Europeo Erasmus plus KA2 Ecorl e beneficia del finanziamento dell’Unione Europea. I docenti sono esperti qualificati con esperienza e competenza nel settore dell’economia collaborativa, la Sharing Economy, l’ Imprenditoria sociale e provengono dall'economia e finanza etica, dalla rete Collaboriamo!, dallo Yunus Social Business Centre University of Florence e dall'Associazione ACTA in rete; usano metodi interattivi ed esperienziali.

La durata del corso è di 40 ore, da Febbraio a Maggio 2017, il sabato dalle ore 9:30 alle ore 18:30 aperto a tutti quelli che vogliono essere informati o realizzare nuove forme di economia e micro-imprenditorialità. I 5 partecipanti più motivati prenderanno parte al workshop europeo di 5 giorni in Albania presso lo Yunus Business Centre di Tirana nel Giugno 2017.

Durante lo svolgimento del corso, sono previsti testimoni della sharing economy oltre che visite sui luoghi della nuova economia.

LE ISCRIZIONI SONO CHIUSE

 

Intervista del Presidente, Dott. Giuseppe Latte, a Controradio

Argomenti del corso:

 

Impresa Sociale: 10 ore

Che cosa è, da cosa si differenzia dall’economia tradizionale. Buone pratiche a livello locale e nazionale. Dal Social Business di Yunus all’imprenditoria sociale italiana

 

Stili di vita sostenibili: 10 ore

Che cosa sono, da cosa si differenziano dai modelli tradizionali di stili di vita il co-housing e il consumo critico. Buone pratiche a livello locale e nazionale. Social housing, Co-housing ,Social Streets, Gruppi di Acquisto Solidali, Commercio equo e solidale, Km 0

 

Finanza Etica : 10 ore

Che cos’è, da cosa si differenzia dai modelli tradizionali di finanza. Buone pratiche a livello locale e nazionale. Microcredito, crowdfunding, MAG

 

Sharing Economy : 10 ore

Che cos’è, da cosa si differenzia dai modelli tradizionali di mercato. Buone pratiche a livello locale e nazionale. Uber, Airbnb, Blablacar, Gnammo.com, SocialAcademy.com, Guidemeright.com, Superfred.it etc.

 

Durata del corso:

- 40 ore in presenza

- 20 ore a distanza

- 5 giorni di mobilità a Tirana

- calendario incontri: 25 Febbraio, 4 Marzo, 1 e 22 Aprile, 6 e 20 Maggio 2017

- 6 incontri di 8 ore ciascuno

 

Orario:

sabato dalle 09:30 alle 18:30

 

Sede:

Università Popolare di Firenze via Ricasoli, 7

 

Contributo:

gratuito

 

Per informazioni ed iscrizioni:

info@ecorl.it

www.ecorl.it

Antonio Pratesi

Laureato in Scienze Politiche presso l'Università Cesare Alfieri di Firenze, si specializza in ambito aziendale con formazione post-laurea, conseguendo un Master I livello in Metodi quantitativi per l’Impresa (Università di Firenze, facoltà di Economia, nel 2007) ed in Economics d’Impresa - Master di specializzazione. Dottore Commercialista e Revisore Legale dei Conti, dal 2007 ad oggi svolge l’aggiornamento professionale in materia bancaria previsto dal datore di lavoro.

Nel 2005 inizia l’attività amministrativo/contabile in cooperativa sociale fiorentina (CAT Cooperativa Sociale Onlus).

Nel 2007 assume l’incarico di analista fidi presso Banca di Credito Cooperativo di Signa.

Dal 2008 ad oggi svolge l’attività professionale presso Banca Popolare Etica, ricoprendo vari incarichi e mansioni.

Carmela Nitti

Carmela Nitti nel 2011 consegue la laurea triennale in Scienze Internazionali e Diplomatiche presso il Polo Universitario di Gorizia – Università degli Studi di Trieste – con una tesi sulle metodologie di valutazione e monitoraggio per i produttori di Commercio Equo e Solidale.

Durante il triennio universitario trascorre un semestre di studio presso l’Institut de Sciences Humaines et Sociales (Liegi) durante il quale svolge ricerche antropologiche sulle tematiche della migrazione e dell’infanzia basandosi sulla metodologia dell’osservazione partecipante.

Al termine del percorso universitario triennale, effettua uno stage presso la Missione Affari Sociali dell’Ambasciata di Francia a Roma, durante il quale si occupa della stesura di report riguardanti le politiche sociali italiane (riforme del mercato del lavoro, diritto del lavoro, la famiglia italiana come ammortizzatore sociale, il ruolo della donna nell’economia italiana).

Marta Mainieri

Marta Mainieri è autrice di “Collaboriamo! come i social media ci aiutano a lavorare e a vivere bene in tempo di crisi” (Hoepli 2013), il primo libro pubblicato in Itaila sulla sharing economy ,e fondatrice del sito Collaboriamo.org, piattaforma che offre contenuti e servizi per l’economia collaborativa.

Curatrice di Sharitaly, il primo evento interamente dedicato alla sharing economy In Italia e della prima sharing school italiana, Marta Mainieri è consulente e formatrice su temi che riguardano la sharing economy, l’innovazione nei modelli di business, il coinvolgimento dei cittadini nei processi collaborativi, la gestione e la costruzione di community.

Collabora come giornalista freelance per alcune testate nazionali e dal 1998 al 2013 ha lavorato presso diverse importanti digital marketing agency prima come project e client manager poi come responsabile dell’area strategica.

Enrico Testi

Enrico Testi si è laureato in Economia dello Sviluppo Avanzata presso l’Università di Firenze. Durante i propri studi accademici, ha lavorato presso il Dipartimento Politiche e Reti UE di Promofirenze, Azienda Speciale della Camera di Commercio di Firenze, occupandosi di Progetti Europei riguardanti l’internazionalizzazione di PMI. Ha poi condotto varie ricerche sui metodi di valutazione delle organizzazioni del Terzo Settore per conto della Fondazione Culturale Responsabilità Etica di Banca Popolare Etica, come anche sulle tematiche delle Imprese Sociali e del loro valore aggiunto.

Dal 2009 dirige il Laboratorio di Ricerca ARCO (Action Research for Co-Development) del PIN – Università di Firenze. Nel 2011 è stato co-fondatore dello Yunus Social Business Centre University of Florence, in collaborazione con il Premio Nobel Muhammad Yunus fondatore della GrameenBank, dirigendolo in qualità di Direttore delle Relazioni Internazionali.

E' possibile acquistare i corsi offerti dall'Università Popolare di Firenze recandosi di persona presso la segreteria sita in via Ricasoli n. 7 a Firenze, dal lunedì al venerdì dalle ore 9:00 alle ore 13:00 e dalle ore 14:00 alle ore 18:00. La informiamo che presso la segreteria è possibile pagare mediante contanti o assegno.

 

Ti ricordiamo che per partecipare a tutti i nostri corsi, è necessario associarsi all'Università Popolare di Firenze pagando la quota annuale di € 20,00.

La quota associativa ha validità di n.1 anno solare, non è rimborsabile qualora il corso non venga attivato o nel caso in cui venga superato il numero massimo di partecipanti.

Come da disposizione vigente, alle ricevute emesse per acquisti di importo superiore a € 77,47 verrà aggiunta una marca da bollo di € 2,00 a carico del destinatario.